FILTRI DEPURATORI ACQUA OSMOSI INVERSA

In un  precedente articolo ho fatto  riferimento ad uno dei principali motivi per cui è importante cambiare i filtri in un impianto ad osmosi. In esso, ci siamo occupati della manutenzione dal punto di vista della conservazione e del corretto funzionamento delle nostre attrezzature.

In questo post ci occuperemo della manutenzione dei filtri depuratori d’acqua.
Questi tipi di depuratori d’acqua hanno un principio di funzionamento diverso da quelli basati sull’osmosi inversa, motivo per cui i mali derivati ​​dalla loro mancata manutenzione sono totalmente diversi.

Il principio di funzionamento di un filtro depuratore d’acqua si basa sulla ritenzione della maggior parte degli inquinanti che è in grado di rimuovere dall’acqua. Anche nella capacità di modificare eliminando molti degli elementi che vogliamo rimuovere dall’acqua, come il cloro e i suoi derivati. Con questi elementi il ​​carbone attivo (la principale sostanza depurativa)  compie una reazione chimica che li elimina o li modifica.

Come regola generale, il cambio degli elementi filtranti (cartucce del nostro depuratore d’acqua) dovrebbe essere effettuato almeno una volta all’anno. Questo sopra non è rispettato da molte persone che affermano che l’acqua ha ancora un buon sapore per loro. La verità è che non possiamo mai fidarci che il semplice fatto che l’acqua abbia un buon sapore ci dice che il filtro purificatore sta compiendo la sua missione.
Come ho detto nel paragrafo precedente, la capacità di modificare il cloro e i suoi derivati ​​fa sì che il buon gusto dell’acqua non sia un indicatore affidabile del corretto funzionamento del nostro depuratore.

Ora ti spiego perché:
Il carbone attivo nei nostri filtri ha un grande potere di ritenzione per molti degli inquinanti che intendiamo rimuovere. Questo potere di ritenzione è quello che perde in precedenza a causa della saturazione dei suoi pori con l’uso. Tuttavia il potere di modificare e rimuovere il cloro rimane per molto più tempo. Quando diciamo che l’acqua ci ha un buon sapore, è a causa di quest’ultimo, il filtro continua a rimuovere parte del cloro ma non è in grado di rimuovere il resto dei contaminanti che anche noi vogliamo rimuovere.

Cambiare i filtri dell’acqua a causa dei batteri accumulati che rendono i filtri inutili

I batteri si possono trovare in qualsiasi installazione delle nostre case, basta sollevare il coperchio della cassetta del wc, per poter osservare lo strato di batteri sotto forma di biofilm, che lo ricopre internamente. Questo strato di batteri non nocivi ricopre le sostanze depurative, rendendole inutili, eliminando il contatto tra queste e l’acqua da depurare.

Un filtro saturo ha trattenuto innumerevoli sostanze che non solo non trattengono più, ma possono anche rilasciarle, a parte la sua saturazione dovuta a varie cose che accadono al suo interno. Lo sporco trattenuto è sempre colonizzato da batteri, che fanno di questo sporco il loro sostentamento, mobilitando molte delle sostanze trattenute, facendole rilasciare dal filtro.
Bisogna sempre pensare che un filtro sia un magazzino, dove si accumulano questo sporco e sostanze indesiderate, e ogni magazzino finisce per riempirsi.

Lo sporco trattenuto e i suddetti batteri sono un altro motivo per cambiare i nostri filtri. Non dobbiamo trasformare lo sporco trattenuto in una coltura incontrollata di batteri. Ciò è particolarmente importante in acque scarsamente o scarsamente trattate, dove i sedimenti e i rifiuti sono abbondanti. Questi batteri normalmente non sono dannosi, ma in caso di infezione da agenti patogeni possono essere pericolosi per la salute.

L’immagine che illustra questa voce è una chiara testimonianza di ciò che un depuratore d’acqua può trattenere, solo nella sua fase di sedimentazione. Puoi immaginare com’era l’acqua risultante dopo aver attraversato tutta quella sporcizia, non importa quanto fosse pulita, è contaminata da filtri sporchi in attrezzature mal tenute.

Con questa conoscenza che condivido con te, puoi conoscere le ragioni più che fondate per mantenere i tuoi depuratori d’acqua. Un cambio filtro ha un costo più che accettabile, irrisorio rispetto ai vantaggi di avere a disposizione migliaia di litri di acqua di maggiore purezza e qualità. Senza trasportare brocche pesanti, creare più rifiuti con i contenitori o dover accumulare acqua in bottiglia.



Acquista l'infuso CLICCA QUI 😊👍
Apri Chat
Salve 👋, posso aiutarti? 🤗